Posta :

Richiedi l'attivazione di una nuova casella Richiedi il ripristino della password

Autocertificazione D.A.SPO.

Con circolare del 21 aprile 2015 prot. 641/FM la Segreteria dell'A.I.A. ha disposto l'invio dell'autocertificazione D.A.SPO. necessaria per l'emissione della Tessera Federale 2015.

Il modulo di autocertificazione deve essere compilato in ogni sua parte e deve essere restituito debitamente firmato alla Sezione ENTRO E NON OLTRE IL 30/04/2015.

NON SARA' EMESSA la Tessera Federale 2015 qualora non inviassi entro il termine prefissato l'autocertificazione in oggetto.

 

SCARICA MODELLO

 

Rapporti gara tornei provinciali

A seguito della comunicazione pervenutaci da parte della Delegazione Provinciale di Firenze della L.N.D., si comunica che i rapporti di gara dei TORNEI di competenza della Delegazione Provinciale di Firenze, devono essere inoltrati a mezzo posta elettronica entro due giorni dalla data della gara.

I RAPPORTI DEVEONO ESSERE INVIATI ALL’INDIRIZZO torneidpfi@figc-crt.org

Si ricorda inoltre che il rapporto di gara PER NESSUNA RAGIONE DEVE ESSERE LASCIATO ALLE SOCIETA’.

Resta invariata la disposizione della precedente stagione che prevede di lasciare debitamente compilato alla società organizzatrice il modulo predisposto dalla L.N.D. con risultato della gara, ammoniti ed espulsi SENZA MOTIVAZIONE.

RTO del 13/03/2015

Apertasi in maniera toccante, con la visione di un filmato e un minuto di silenzio per ricordare la memoria di Luca Colosimo, collega della sezione di Torino recentemente rimasto vittima di un incidente stradale, la RTO tenuta il 13/03/2015 ha saputo richiamare alcuni punti cardine del ruolo arbitrale ma soprattutto è stata utile per mettere alla prova i presenti. Infatti, dopo gli interventi del presidente Torrini e del vice presidente Bini, che hanno evidenziato tramite alcuni esempi l'importanza della concentrazione nel compilare i rapporti di gara, la serata è proseguita con lo svolgimento di due tipologie di quiz, gestite dal vice presidente Matteini e dal componente OTS Medici, con il supporto logistico di Andrea Pacini: la prima era costituita da domande a risposta multipla oppure vero o falso, la seconda invece caratterizzata dalla visione di azioni di gioco in alcuni filmati, riguardo alle quali i presenti dovevano indicare se fossero viziate da fuorigioco. La serata si è cosí conclusa con la correzione dei test, utili a evidenziare come, accanto alla condizione atletica, il costante ripasso del regolamento sia elemento imprescindibile per un buon arbitro.

Social

RSS Feed

 

Pronto AIA

Campionati Provinciali FIRENZE
335 1014942

Campionati Regionali TOSCANA
335 7797449