I fischietti fiorentini ai blocchi di partenza

Domenica 27 settembre 2020 presso l’aula magna del Museo del Calcio di Coverciano è ripresa ufficialmente l’attività arbitrale dei fischietti fiorentini appartenenti all’OTS.

Il raduno nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid ha visto i presenti, suddivisi in due gruppi uno la mattina e uno il pomeriggio, alternarsi nei lavori in aula e sul campo per sostenere i canonici test atletici.

Ad aprire i lavori è stato il presidente Fabrizio Matteini, seppur in un clima surreale felice di poter vedere nuovamente i suoi arbitri.

I lavori in aula sono stati seguiti dal presidente Fabrizio Matteini, Fabio Bartolini, Puccio Camarlinghi, Lorenzo Castiglia, Alessandro Cenni, Emanuele Medici e Silvano Torrini i quali hanno fornito ai presenti disposizioni tecniche e burocratiche per poter iniziare al meglio la nuova stagione sportiva.

La Sezione ha avuto il piacere di ospitare Ciro Camerota in qualità di componente del Settore Tecnico il quale ha illustrato ai presenti la nuova Circolare n.1 e sottoposto loro i classici quiz regolamentari.

I test atletici sono stati seguiti attentamente dal referente Andrea Zoppi, in forza nell’organico CAN D, e Davide Ammannati entrambi appartenenti al Settore Tecnico e quest’ultimo in forza nell’organico di eccellenza; ad assisterli nel controllo dei test atletici erano presenti Leonardo Burgassi e Michele Poneti entrambi in forza nell’organico di eccellenza del CRA Toscana.

Il presidente Fabrizio Matteini ringrazia l’amico Ciro Camerota per la disponibilità e si congratula con i presenti i quali dopo tanti mesi di inattività le risposte da parte di tutti, sia dei più giovani che dei più esperti, sono state positive con soddisfazione degli O.T. presenti.

A tutti quanti il consiglio direttivo sezionale augura, unitamente alla raccomandazione di seguire le dovute cautele, una stagione ricca di soddisfazioni.